Contrattazione collettiva

L'art. 2, comma 2, del D.L. 25 settembre 2009, n.135, convertito con modificazioni dalla L. 20 novembre 2009, n. 166, prevede che al personale dell'Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie si applica il trattamento giuridico ed economico del personale dell'Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo e, pertanto, il contratto collettivo del personale dell'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile (art. 8, comma 5, del D.Lgs. 25 febbraio 1999, n.66).

I contratti collettivi per il personale non dirigente e dirigente dell'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile sono reperibili ai seguenti link:

CCNL ENAC

CCNL ENAC Dirigenti

Il CCNQ del 13 luglio 2016 per la definizione dei comparti e delle aree di contrattazione collettiva nazionale per il triennio 2016-2018, con l'art. 3, ha incluso il personale non dirigente dell'Agenzia Nazionale per la sicurezza delle ferrovie nel comparto di contrattazione delle Funzioni Centrali, sezione IV, e con l'art. 7 ha incluso il personale dirigente dell'Agenzia stessa nell'Area delle Funzioni centrali.

Il contratto collettivo per il personale non dirigente del comparto Funzioni centrali è reperibile al seguente link:

CCNL FC

Il contratto collettivo per il personale dirigente dell’Area Funzioni centrali è reperibile al seguente link:

CCNL FC Dirigenti

Contenuto inserito il 05-08-2020 aggiornato al 05-08-2020
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Viale Del Policlinico, 2 - 00161 ROMA (ROMA)
PEC ansfisa@pec.ansfisa.gov.it
Centralino +39 06 48880625
P. IVA 96443320583
Linee guida di design per i servizi web della PA